qquintook1tavoladisegno1
qquintook1tavoladisegno1

facebook
youtube
instagram

QUINTOGUSTO


facebook
youtube
instagram

Copyright 2020. All rights reserved by Quintogusto

CAFFÈ ESPRESSO ITALIANO CANDIDATO PATRIMONIO UNESCO

21-01-2022 18:40

Quintogusto

curiosità, curiosità, italia, caffè, unesco, rito caffè, espresso, espresso italiano, caffè italiano, bar, caffè patrimonio, patrimonio unesco, coffee,

CAFFÈ ESPRESSO ITALIANO CANDIDATO PATRIMONIO UNESCO

un rito che diventa patrimonio

copertina_coffee_unesco.jpeg

Quante volte lo hai pensato tra te e te, o detto ad alta voce tra amici? : "il caffè dovrebbe essere patrimonio mondiale". Ebbene ci siamo arrivati, il caffè italiano candidato a Patrimonio dell'Unesco. Ma vediamo meglio di cosa si tratta.


Il caffè italiano patrimonio Unesco: c'è la candidatura ufficiale

 

Approvata all'unanimità la candidatura del caffè espresso italiano a patrimonio immateriale dell'Umanità dell'Unesco.

 

Il Mipaaf ha dato così il via libera e l’annuncio è stato dato dal Sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali, Gian Marco Centinaio con la seguente motivazione: “In Italia il caffè è molto di più di una semplice bevanda: è un vero e proprio rito, è parte integrante della nostra identità nazionale ed è espressione della nostra socialità che ci contraddistingue nel mondo". Ha poi commentato "Siamo molto soddisfatti di essere arrivati ad una candidatura unitaria" .​  

 

> Mauro Agnoletti, professore universitario e coordinatore della candidatura del caffè espresso italiano nel patrimonio UNESCO:

“Una candidatura in grado di dare forte risalto all’Italia come come polo mondiale in termini di produzione alimentare di qualità e di cultura del cibo: non produciamo caffè eppure siamo riusciti a imporre questa nostra elaborazione della materia prima a tutto il mondo”. 

 

“Dopo più di un anno di riunioni e mediazioni – prosegue Agnoletti – il dossier, che sarà ora presentato alla commissione nazionale UNESCO, rappresenta anche un bell’esempio di ritrovata unità dellle diverse identità del nostro paese intorno un dei tanti elementi  forti della sua culturale  alimentare”.

L'espresso italiano, più di un semplice rito

ll rito del caffè, con l’insieme dei fattori sociali, storici e culturali che lo caratterizzano - aggiunge il coordinatore della candidatura - riguarda tutta la popolazione italiana. Coinvolge una molteplicità di comunità e realtà locali accomunate dalla condivisione dell’arte della preparazione e delle modalità di consumo di questa bevanda che ha il potere di veicolare valori sociali, identitari ed emozionali che rappresentano il nostro paese nel mondo.

 

La tradizione del caffè unifica città come Venezia dove nasce il Caffè Florian, primo luogo dedicato alla degustazione di questa bevanda, con Napoli, dove il caffè è particolarmente radicato nella tradizione tanto da avere assunto una sua ‘specificità culturale’, ma è presente con declinazioni diverse in tutto il nostro paese”.

 

“E’ stato un lungo lavoro per cercare di unificare due documenti che rappresentano culture e tradizioni diverse del caffè e  valorizzare in un solo testo l’origine storica del caffè che si colloca nel Nord Est dell’Italia in particolare a Trieste, luogo di arrivo dei primi sacchi di caffè dopo l’assedio di Vienna da parte dei turchi, e Venezia, con Napoli dove esiste forse la più forte comunità emblematica del caffè, che l’ha trasformato in un rito simbolo della cultura popolare campana a cui spesso si associa il caffè al momento di degustare la bevanda anche nel resto d’Italia”.

 

“Il rito del caffè espresso - conclude Agnoletti - è ormai diffuso in tutti i continenti, rappresentando uno dei  simboli  della cultura italiana”.

Quintogusto

- la realtà del Food & dintorni -

 

 

www.quintogusto.it

 

 

 

QUINTOGUSTO PROPERTY OF BSTUDIO MARKETING

P.IVA 03401320795

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder